mercoledì 30 settembre 2015

Don Café House - Prishtina - Kosovo


Vi piace questo bar? Io lo trovo davvero bello sia per la scelta dei colori che per la scelta dei materiali usati. Gli architetti dello studio kosovaro INNARCH hanno elaborato un concetto di forte impatto visivo per comunicare il brand del cliente, affidandosi ai principi del Visual Marketing.




martedì 29 settembre 2015

CONSIGLI UTILI: c o m e s c e g l i e r e l a c a r t a d a p a r a t i

Se state costruendo casa o se pensate di dare una nuova personalità alle pareti delle stanze, potreste prendere in considerazione la carta da parati. Si tratta di un modo di decorare la casa che sta tornando in voga con nuova linfa grazie alla recente virata in senso vintage della moda e del design.

Scegliere una carta da parati è più complicato della scelta del semplice intonaco, perché si sceglieranno insieme sia il colore che la texture che il motivo decorativo. Come orientarsi?


mercoledì 16 settembre 2015

CONSIGLI UTILI: Come arredare con i divani modulari


Proprio per adattarsi meglio allo stile moderno, i divani modulari, di solito, sono in vendita con colori molto accesi e sgargianti. Con questi divani si può dare sfogo alla fantasia e arredare in molti modi diversi.


I divani modulari sono l'ultima frontiera per quanto riguarda l'arredamento di casa.

martedì 8 settembre 2015

E' il Walkie Talkie il più brutto edificio del Regno Unito




Il suo vero nome è “20 Fenchurch Street” ma tutti lo conoscono come Walkie Talkie, per via della sua forte somiglianza estetica con lo strumento di comunicazione in voga negli anni 90’.
E' il più brutto edificio del Regno Unito.
A voi piace? 

mercoledì 2 settembre 2015

IL RISCHIO DEL CONTRASTO. SEDUZIONI DI IERI E DI OGGI, A FIRENE Jeff Koons



L’accostamento è (o potrebbe essere) azzardato. Il pop scintillante di Jeff Koons, figlio dell’America di Warhol, e la nobile tradizione della scultura italiana, tra Rinascimento e Barocco.
Da New York a Firenze, con un volo pindarico che non rassicura e che un po’ disorienta. Come nei casi migliori. Cos’hanno in comune il mito classico e la seduzione ironica, sfrontata, ludica di Koons?